Lavandino o linea di scarico intasata: serve l'idraulico o lo spurgo?

By 8 January 2018

garlic-2556022_1280-1280x640-1Il lavandino intasato, piuttosto che la linea cucina in blocco è uno degli imprevisti (non solo domestici) più seccanti che possono capitare nel quotidiano.

Spesso si presta poca attenzione a ciò che viene gettato nelle tubature e quando ci accorgiamo che l’acqua non scorre più nel modo ideale, è purtroppo troppo tardi per pensare che i rimedi fai da te dell'ultimo minuto risolveranno il problema.

Quindi la domanda che ci poniamo subito dopo è:

 

Ora chi chiamo a risolvere il problema: l’idraulico o l'azienda di spurghi?

Prima di dare la risposta corretta, analizziamo le due figure professionali e le principali differenze fra le tecnologie utilizzate.

Idraulico

Operaio specializzato addetto all’installazione, alla manutenzione delle tubazioni d’acqua e degli impianti igienici e sanitari nell’edilizia e nelle costruzioni stradali.

Tecnologia utilizzata: Pompa ad aria oppure molla manuale

Addetto agli spurghi

Operaio specializzato competente per la pulizia, la disostruzione di condotti fognari, spesso svolge anche attività di svuotamento di fosse settiche e pozzi.

Tecnologia utilizzata: per le disostruzioni e le pulizie di condotti è il Canal-Jet. Un macchinario professionale che utilizza l'alta pressione dell'acqua.

 

Le differenze principali tra le attrezzature utilizzate

La pompa utilizzata dall’idraulico forma aria all’interno del condotto otturato e ciò provoca una bassa pressione che sposta in avanti l’otturazione. Il risultato sarà quasi immediato: l’acqua del lavandino inizierà di nuovo a scendere, ma purtroppo l'effetto sarà solo temporaneo.

L'addetto agli spurghi invece, utilizza il canal-jet che è un sistema di lavaggio (ad acqua non ad aria) composto da una sonda in grado di sfruttare l'alta pressione. Inoltre questa sonda è dotata di uno speciale ugello che può essere spinto in profondità lungo l’intero condotto, e che consente di sgretolare l'otturazione rimuovendola in modo definitivo.

 

Per capire come lavora il canal-jet (dall'interno della tubazione) visualizza il video a lato

 

 

 

 

 

Chi risolve allora definitivamente il problema?

La risposta esatta è l'addetto agli spurghi.

Il suo lavoro, infatti, elimina in maniera definitiva l’otturazione, senza alcun pericolo per le tubazioni!

La pompa a pressione dell’idraulico o la molla manuale che utilizza invece, non libera il condotto. Ciò che ostacola il corretto flusso dello scarico viene soltanto spostato più avanti. Il problema non viene quindi risolto. L’acqua scorrerà di nuovo, ma solo momentaneamente.

Il consiglio è quindi quello di rivolgervi subito ad uno spurghista, di modo da evitare di far intervenire inutilmente l’idraulico e di dover nel contempo, sostenere un costo doppio per un servizio di breve durata!